Cerca
  • Donatella

LA CORRENTE ARRIVA AI NOSTRI CONTATORI CON UNA TENSIONE. STRESSA I MOTORI E AUM DI QUANTO NECESSARIO

Durante la giornata la tensione subisce notevoli variazioni. La causa di questa instabilità è data dalla necessità del gestore dell’energia elettrica di innalzare il livello medio di tensione per contrastare la crescente richiesta di energia e le perdite provocate dall’inefficienza della rete. Il punto di partenza per ottenere il massimo risparmio è quello di controllare e regolare la tensione di alimentazione delle apparecchiature industriali e anche domestiche ad un livello considerato ideale. (210 volt contro i 230 e più che arrivano al nostro contatore.

Esiste uno stabilizzatore/ottimizzatore /economizzatore altamente professionale, che consente di gestire in modo ottimale la tensione di alimentazione della corrente elettrica. (diffidate da quelli da pochi euro in commercio, non servono a nulla!)

L'utilizzo di questo strumento per il settore industriale (e anche domestico) permette un significativo risparmio di corrente e un'ottimale protezione di tutte le apparecchiature elettriche dalle sovratensioni e dagli sbalzi di corrente

Con un piano finanziario dedicato la rata dell'investimento sarà inferiore a quanto risparmiato da subito. Quindi risparmio piu di quanto spendo.

Iperammortamento del 65%

Se non lo fai per l'ambiente fallo per il tuo portafoglio

Sei interessato a saperne di più❓

Contattami‼️ Faremo una chiacchierata



1 visualizzazione

©2019 by Soluzioni Impresa. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now